cgdroma

Coordinamento Genitori Democratici di Roma

Archivio autore: cgdroma

DON SARDELLI, UN RICORDO ED UN ESEMPIO

PER RICORDARE CHI SI E’ SPESO PER I PIU’ DEBOLI, PER MIGLIORARE LA QUALITA’ DELLA LORO VITA Annunci

Continua a leggere

IL CGD IN AUDIZIONE ALLA CAMERA sulle proposte di legge : “Educazione alla cittadinanza e alla Costituzione” e “formazione delle classi nelle scuole di ogni ordine e grado”

AUDIZIONE VII COMMISSIONE Atti n.682, n. 734 n.916, n.988, n.1166, n. 1182 n.1464, n. 1465 n. 1480, n. 1485 n. 1499 e Petizione n. 111  La scuola è, fin dalle riforme che la istituirono in Italia come scuola pubblica e poi dell’obbligo, il luogo dove si formano i cittadini e dove i piccoli cittadini – …

Continua a leggere

Anche il CGD per una modifica della Legge n. 132/2018 affinchè sia compatibile con il rispetto delle norme della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza

A Giuseppe Conte Presidente del Consiglio dei Ministri Roberto Fico Presidente della Camera dei deputati Maria Elisabetta Alberti Casellati Presidente del Senato della Repubblica E p.c  Filomena Albano Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza 18 gennaio 2019 Oggetto: impatto del Decreto Legge n. 113/2018 convertito con modificazioni dalla Legge n. 132/2018 sui minori migranti e …

Continua a leggere

La scuola pubblica e i suoi obblighi ….in un liceo romano.

Alcuni giorni fa in un liceo romano, il “Socrate”, alcuni ragazzi si sono fatti immortalare , in una foto di classe, con il saluto fascista; la dirigente Scolastica ha dato a questo gesto l’interpretazione di una “libera espressione del pensiero” Siamo molto preoccupati. La scuola pubblica deve essere ben ancorata ai principi Costituzionali e deve …

Continua a leggere

Carla Strappafelci, Vice presidente del CGD Roma, è stata eletta coordinatrice del Forags lazio. Pubblicizziamo questa interessante iniziativa del Forags in un liceo di Roma…

Continua a leggere

BULLISMO E CYBERBULLISMO

(RIFLESSIONI SUL TEMA  da parte del  CGD) Già dalla metà degli anni ’90 nel nostro Paese si parla di questo fenomeno: il bullismo. Sono stati costruiti fiumi di dibattiti, tavole rotonde, progetti e tuttavia eccoci ancora davanti a un’emergenza inarrestabile: all’attenzione al bullismo “comune” dobbiamo senz’altro aggiungere quella al cyberbullismo, fenomeno drammaticamente portato alla ribalta …

Continua a leggere

CGD NAZIONALE : LA “NOSTRA”BUONA SCUOLA…

Si sono susseguite negli ultimi mesi da parte della Ministra Fedeli una serie di annunci mediatici frammentari, ma non per questo meno inquietanti, che ponevano sia pure a spot, revisioni profonde e strutturali del sistema di istruzione in Italia. Confermiamo la nostra assoluta convinzione che sia indispensabile ripensare nel suo insieme al sistema scuola, sostenuti …

Continua a leggere

COMUNICATO STAMPA COORDINAMENTO GENITORI DEMOCRATICI CGD ROMA: UNO SGOMBERO SELVAGGIO DI PROFUGHI E RIFUGIATI , TRA I QUALI MOLTI BAMBINI .

QUESTO E’ SUCCESSO A ROMA NEL 2017. VERGOGNA. Questo sgombero è avvenuto sotto gli occhi terrorizzati dei bambini costretti ad assistere a scene di guerriglia urbana e portati via con un pulman delle Forze dell’Ordine mentre continuavano a gridare e battere le mani sui vetri durante tutto il tragitto, in preda alla paura. Questa situazione …

Continua a leggere

LETTERA APERTA DEL CGD SUL DECRETO MINISTERIALE URGENTE SUL TEMA DEI VACCINI

Alla Ministra Fedeli e alla Ministra Lorenzin Il Coordinamento Genitori Democratici, da sempre sensibile alla salute dei bambini e delle bambine e alla loro salvaguardia, ha raccolto, sul Decreto Ministeriale riguardante i vaccini, le considerazioni di molti genitori e ha fatto proprie le loro perplessità e i loro dubbi. Ci sembra quindi utile ed importante, …

Continua a leggere

IL CGD NAZIONALE ALL’AUDIZIONE SULLE DELEGHE GOVERNATIVE…

  Il 27 gennaio il CGD Nazionale è stato chiamato a dire la sua sulle deleghe Governative derivanti dalla Legge 107 del 2015. Su tale riforma avevamo  già segnalato:  la  mancava una visione complessiva che ridefinisse una volta per tutte il percorso degli studenti, non si accennava al riordino atteso da molti anni; l’assenza di …

Continua a leggere