cgdroma

Coordinamento Genitori Democratici di Roma

Il CGD di Roma ancora una volta sui disagi nelle scuole romane

bambini a scuola

Il Coordinamento Genitori Democratici – CGD Roma Aps, esprime la propria indignazione per la mancata accensione del riscaldamento in alcune scuole romane, dalla giornata dell’8/1/2017 come disposto e comunicato dalla sindaca Raggi. Infatti a causa della forte ondata di freddo di questi giorni, l’amministrazione capitolina ha pubblicato sul sito ufficiale la decisione di accendere il riscaldamento nelle scuole almeno 24 ore prima dell’inizio delle lezioni. Numerose segnalazioni pervenute alla nostra associazione da parte di genitori del territorio, indicano una non osservanza del disposto: in alcune scuole l’accensione è avvenuta stamattina alle 8 rendendo impossibile la permanenza nei locali con la conseguente perdita delle lezioni. Il CGD Roma, nel ribadire il proprio sdegno per l’accaduto, chiede all’amministrazione capitolina e alla sindaca Raggi di verificare per quale motivo le disposizioni non sono state attuate e di prendere i necessari provvedimenti nel caso si accertassero responsabilità di dolo o negligenza per l’accaduto.

Al fianco delle bambine e dei bambini romani e dei loro genitori, il CGD Roma vigilerà sull’evolversi della situazione

COORDINAMENTO GENITORI DEMOCRATICI CGD ROMA

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: